Pensiero computazionale e creatività digitale, al DigiPASS Marsciano si impara giocando

“Pensiero computazionale e creatività digitale” è il titolo del progetto PON, promosso dalla Direzione Didattica del Primo Circolo di Marsciano, rivolto gli alunni della Scuola Primaria “IV Novembre” ospitato al DigiPASS di Marsciano. Dal 10 al 21 giugno 2019, per due settimane, gli studenti delle classi quarte e quinte, guidati da esperti formatori, svolgeranno le attività previste dal progetto in un percorso didattico di 10 giornate da 3 ore ciascuna.

Ogni giornata corrisponde a una fase del progetto. Al termine di ogni fase sarà ultimato uno dei task necessari alla realizzazione del prodotto finale. La prima e la seconda giornata sono dedicata a conoscersi, alla presentazione dell’attività e delle terminologie usate (coding, programmazione, ricerca scientifica, gameplay, community), all’esplorazione dello strumento e all’ideazione della propria storia. La seconda e la terza giornata sono dedicate alla creazione della storia e al disegno di scenario, protagonista, antagonista ed arma. La quarta e la quinta alla programmazione del gioco nella sua versione.

Nella seconda settimana si sperimenterà la programmazione di elementi esterni al computer: nella sesta giornata verrà programmato il videogioco interagendo in realtà aumentata, la settima si programmerà makey makey con scratch, l’ottava e le nona verrà programmato un robot, nell’ultima si comporrà il gioco finale.

Il risultato finale sarà un videogioco interamente disegnato, progettato e programmato dai partecipanti, e reso disponibile sulla piattaforma online della community Scratch.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *