Inclusione digitale: laboratori di informatica a Marsciano, Todi e San Venanzo

Facilitare la socializzazione e l’inclusione digitale di persone con disabilità e con bisogni educativi speciali è il filo conduttore dei laboratori inclusivi di alfabetizzazione informatica, progetto animato dall’associazione di promozione sociale “L’orologio di Benedetta” di Gabriella La Rovere che ha come partner i Comuni di Marsciano, Todi e San Venanzo, il Centro di Documentazione delle Buone Prassi nella Disabilità di Todi e il Centro di Salute Mentale di Marsciano della USL Umbria 1.

Gli incontri si svolgeranno negli spazi DigiPASS presenti all’interno delle Biblioteche comunali di Todi, Marsciano, e San Venanzo a partire dal 24 gennaio (Todi), 25 gennaio (Marsciano) e 5 febbraio (San Venanzo) e proseguiranno con appuntamenti settimanali il giovedì a Todi dalle 16 alle 17.30, il venerdì a Marsciano dalle 10 alle 11.30 e il martedi a San Venanzo dalle 10 alle 11.30.

Agli incontri sarà presente anche un educatore o un operatore socio-sanitario che affiancherà il facilitatore digitale del DigiPASS Media Valle del Tevere Giorgio Pezzanera nel percorso di alfabetizzazione informatica per fornire le competenze di base all’uso del computer e del web attraverso approcci e tecniche assistive con software applicativi specifici.